• (+39) 339 565 7621
  • (+39) 393 902 3931
  • simed.sardegna@gmail.com

S.I.MED. s.r.l.s.

Rescue Emergency Innovation

S.I.MED. s.r.l.s.

Il Dispositivo Medico risponde ai requisiti imposti dai Regolamenti 2017/745/UE e 2017/47/UE e dalla Legge di Direttiva dei dispositivi medici 93/42 CEE

S.I.MED. s.r.l.s.

Nuovi Presidi per l'emergenza e il trasporto in sicurezza di pazienti con traumi

Nuovo Ferma Bacino

Prodotti R.E.I. (Rescue Emergency Innovation)

Consigli per l'utilizzo

9870-D01 Nuovo Ferma-Capo

Il Dispositivo Medico risponde ai requisiti imposti dai Regolamenti 2017/745/UE e 2017/47/UE e dalla Legge di Direttiva dei dispositivi medici 93/42 CEE

Codice:
9870-D02 Ferma Bacino

Caratteristiche e destinazione d’uso.
E’ un nuovo sistema d’immobilizzazione del bacino e dell’articolazioni femorali per tutti i pazienti traumatizzati. Si collega direttamente alla tavola spinale garantendo stabilità durante il trasporto. Sul territorio non esiste un sistema come questo. Analizziamo alcune caratteristiche fondamentali.
  • E’ composto, nella sua parte esterna, da materiale in nylon ad alta resistenza impermeabile e lavabile con cinghie in poliestere ad aggancio-sgancio rapido per l’ancoraggio alla tavola spinale, mentre nella sua parte interna da un insieme di stecche radiotrasparenti. Il prodotto è interamente fatto a mano.

  • Formato da un corpo unico, al centro imbottito, e da due ali laterali che si chiudono in avanti tramite 3 cinghie in poliestere ad aggancio-sgancio rapido. La parte centrale si collega alla tavola spinale sempre con sistema di cinghie ad aggancio- sgancio rapido su quattro angoli. E’ universale quindi adattabile a tutte le tavole spinali.

  • Per la sua semplicità è veloce da posizionare sulla tavola spinale e quindi sul paziente, ed è altrettanto veloce e semplice da rimuovere alla fine di ogni intervento per la pulizia e disinfezione e per il suo recupero dal P. Soccorso.

  • Adattabile a qualsiasi conformazione in quanto le cinghie d’aggancio sono regolabili in ampiezza.

 

Questo manuale contiene alcuni suggerimenti per un corretto uso del dispositivo e dei consigli per la sicurezza del soccorritore. Si consiglia di leggere attentamente il manuale prima dell’utilizzo del dispositivo.

Come si utilizza il ferma-bacino

Il dispositivo viene posizionato sulla Tavola spinale all’altezza del bacino e collegato tramite le 4 cinghie ad aggancio-sgancio rapido dei 4 angoli ancorandole bene e viene aperto in modo da accogliere il paziente.(vedi figura 1/2)


Fig. 1

9870-D02 Nuovo Ferma-Bacino


Fig. 2

9870-D02 Nuovo Ferma-Bacino

Una volta preso il paziente con la barella a cucchiaio viene adagiato sul dispositivo cercando di comprendere sia bacino che femori e chiuso sulla parte anteriore con le tre cinghie ad aggancio-sgancio rapido e verificando una per una che siano ben strette e confortevoli.(vedi fig.3/4)


Fig. 3

9870-D02 Nuovo Ferma-Bacino


Fig. 4

9870-D02 Nuovo Ferma-Bacino

Il passo successivo comprende la chiusura di altre due cinghie di sicurezza situate sulla cinghia centrale del dispositivo collegandole direttamente alla tavola spinale, in questo modo il paziente può affrontare il trasporto in tutta sicurezza e stabilità.(vedi figura 5).


Fig. 5

9870-D02 Nuovo Ferma-Bacino

Cinghia centrale per aggancio spinale (in entrambi i lati)




S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s. S.I.MED. s.r.l.s.

S.I.MED. s.r.l.s.

S.I.MED SARDEGNA S.R.L.S.
via Trento 18 - 07051 BUDONI (SS)
  • (+39) 339 565 7621
  • (+39) 393 902 3931
  • simed.sardegna@gmail.com
  • info@simed-italia.com
Template by OS Templates